X Stai utilizzndo una versione obsoleta di Internet Explorer.
per migliorare la navigazioens u questo sito web, per favore aggiorna il tuo browser %a_cliccando qui %a_fine

Menu

GruVillage 2017: i risultati della 12° edizione del festival

GruVillage 2017: i risultati della 12° edizione del festival

Il Consorzio Esercenti di Shopville Le Gru e la Direzione del Centro sono felici di condividere i risultati dell'ultima edizione del GruVillage:

42.500 spettatori confermano il gradimento del pubblico e l’affluenza rispetto alle passate edizioni. “I concerti – spiega il Presidente del Consorzio Esercenti di Le Gru, Renato De Carli  – ci hanno entusiasmato. Una line up di livello, sempre più internazionale e in crescita. Siamo orgogliosi di dire che il nostro successo è merito di una proposta musicale capace di incontrare i gusti del pubblico con una attitudine trasversale, all’insegna della qualità e dell’eclettismo. Anche quest’anno i feed back positivi non sono arrivati solo dagli spettatori, ma anche dagli artisti che si sono esibiti, dagli sponsor e dai partner”. Ma è sicuramente l’accoglienza il punto di forza del Festival di Grugliasco: Davide Rossi, direttore del Festival e di Shopville Le Gru conferma: “In questa estate all’insegna dei temi della sicurezza abbiamo voluto ricordare che non possiamo farci condizionare. Il nostro obiettivo era quello di garantire il massimo della discrezione e dell’efficienza pur rinforzando tutti i controlli di sicurezza e per questo devo ringraziare il nostro straordinario staff. Grazie alla professionalità degli steward e ai quattro diversi accessi all’Arena non abbiamo mai creato code o disagi al pubblico. La soddisfazione più grande è leggere i messaggi dei tanti che ci hanno espresso apprezzamento e gratitudine per aver passato una serata piacevole, comoda e all’insegna della bella musica. Insomma: anche quest’estate abbiamo alzato il volume!”

Come per tutte le sue edizioni, anche quest’anno Il Festival è il risultato di un’operazione che si fonda esclusivamente su risorse private: è diretto, prodotto e finanziato dalConsorzio Esercenti di Shopville Le Gru che investe nella manifestazione una parte consistente del budget annuale dedicato al marketing, secondo una linea di sviluppo che promuove le attività commerciali non attraverso pubblicità fine a se stessa, ma attraverso l'offerta di cultura, intrattenimento e servizi che promuovano e sostengano anche il territorio. E’ un investimento importante che ha come obiettivo non tanto il ricavo economico, quanto la massima soddisfazione possibile del pubblico: si offre non solo un concerto ma un’esperienza a 360°.

Punto di forza del GruVillage si conferma l’attenzione riservata alla location, all’accoglienza -sia per il pubblico sia per le produzioni- e ai servizi, non usuali per un festival musicale.  6000 mq immersi nel verde, un grande prato digradante curato e decorato con piante e fiori, 8 eleganti terrazze Lounge per gli ospiti VIP, allestimenti studiati per il benessere del pubblico, un palco di 200mq, una platea di 5000 posti nei concerti in piedi e di 1500 posti nei concerti con poltrona numerata, 2 cocktail bar e area ristoro, free wi-fi, 4 varchi di entrata e 5 casse per evitare code, 4700 parcheggi gratuiti e diversi servizi legati a cultura, turismo e mobilità sostenibile. Per gli artisti e le loro produzioni il GruVillage offre le migliori dotazioni tecniche del settore (palco, mixer, audio, luci), un backstage immerso nel verde con camerini, uffici, aree relax e gioco e persino una piscina.

 

Leggi l’articolo completo su sito #GruVillage

http://www.gruvillage.com/news/gruvillage-2017-i-risultati-della-12deg-edizione-del-festival

Lascia un commento
Captcha
Ricarica

News & eventi

Visualizza le prossime notizie
Top