La magia del pompelmo per un risotto superlativo!

La magia del pompelmo per un risotto superlativo!

Avete mai provato gli sformatini di risotto alla trevisana? La ricetta ideale ve la dà Paolino. Naturalmente, potete anche provarla da lui! Gli ingredienti necessari sono (per 4 persone): riso tipo arborio 280 gr,  2 scalogni, rametti di timo, due pompelmi gialli e due rosa non trattati, brodo vegetale, parmigiano grattugiato, un cespo di radicchio di Treviso, olio extravergine, burro e sale.  Procedimento: spremete un pompelmo giallo e uno rosa, pelate i due rimasti ed eliminate i semi. Pulite il radicchio eliminando il torsolo e tenete da parte due foglie, le altre tritatele; tritate altresì il timo insieme agli scalogni e rosolate tutto insieme con 4 cucchiai di olio e una scorza di pompelmo rosa. Quindi eliminatela. Unite il riso e fate tostare sempre mescolando, quindi bagnate con il succo dei pompelmi e, quando sarà evaporato, unite un paio di mestoli di brodo caldo e portate a cottura, aggiungendo altro brodo. Importante è che il riso rimanga al dente e morbido. Infine spegnete il fuoco, aggiungete parmigiano, radicchio, metà degli spicchi di pompelmo giallo, quindi mescolate e lasciate riposare per 2 o 3 minuti, coperto. Imburrate 4 stampi da budino, suddividetevi il risotto e livellate con il dorso di un cucchiaio; dopo un paio di minuti, rovesciatelo nei piatti e decorate la superficie con gli spicchi di pompelmo rimasti e il radicchio tenuto da parte.

Da Redazione

Dove assaggiare questo piatto?
Lascia un commento
Captcha
Ricarica
Top